Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'associazione svizzerotedesca Jungwacht Blauring (Jubla), una specie di movimento scout, vuole diventare attiva anche in Romandia e in Ticino, per divenire la più grande organizzazione giovanile del paese tra dieci anni. Lo si legge in un comunicato diffuso in seguito alla seconda conferenza sul futuro tenuta ieri a Lucerna.

Attualmente la Jubla, con i suoi 28'000 membri, è il numero due dopo il Movimento scout svizzero (42'000). L'associazione è legata alla Chiesa cattolica, ma è aperta anche a ragazzi di altre religioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS