Navigation

Atene, inaugurata nuova illuminazione dell'Acropoli

L'illuminazione dell'Acropoli si rifà il look. KEYSTONE/EPA/Gavriil Papadiotis / HANDOUT sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 ottobre 2020 - 09:46
(Keystone-ATS)

Un nuovo, spettacolare sistema di illuminazione dell'Acropoli di Atene è stato inaugurato ieri sera, una luce che secondo il premier greco Kyriakos Mitsotakis illuminerà anche "i principi democratici dell'antica Grecia".

"La luce del 21esimo secolo ora abbraccia l'Acropoli, una celebrazione che va oltre i confini e le lingue. I valori che sono nati qui si diffusero su tutta la terra come la giusta risposta su come organizzare la società", ha dichiarato Mitsotakis, presente alla cerimonia, citato dai media ellenici.

Fu nel V secolo avanti Cristo, durante il dominio di Pericle, che i monumenti più importanti del sito - tra cui il Partenone - furono completati. Il tempio, uno dei più celebri edifici al mondo, fu danneggiato durante un assedio veneziano nel 1687 quando una polveriera all'interno del Partenone fu colpita da una cannonata ed esplose.

Sponsorizzata dalla fondazione Onassis, la nuova illuminazione esalta la geometria dei monumenti e della rocca su cui si ergono, usando luci a diversa intensità.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.