L'attentatore di Halle ha confermato di aver agito con un movente di estrema destra e antisemita.

Lo scrive l'agenzia tedesca Dpa fornendo indiscrezioni sull'interrogatorio di Stephan Balliet condotto ieri dal giudice per le indagini preliminari della Corte federale di Giustizia. Il giovane, oltre ad ammettere l'attentato, avrebbe fatto molte dichiarazioni, viene aggiunto.

L'indicazione del movente ha un qualche rilievo perché finora mancano indizi che Balliet sia legato ad alcuna organizzazione di estrema destra, secondo quanto affermato ieri dalla Procura federale come ha riportato la stessa Dpa.

Reiner Haseloff, il presidente della Sassonia-Anhalt, la regione dove si trova Halle, ieri sera ha detto in tv che Balliet non era nei normali radar di alcun organo di sicurezza.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Come votano gli Svizzeri all'estero? Partecipa al sondaggio SSR !

Come votano gli Svizzeri all'estero? Partecipa al sondaggio SSR !

Come votano gli Svizzeri all'estero? Partecipa al sondaggio SSR !

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.