Tutte le notizie in breve

Andreea non ce l'ha fatta.

KEYSTONE/EPA LONDON METROPOLITAN POLICE/LONDO

(sda-ats)

È morta Andreea Cristea, 31 anni, la donna romena rimasta gravemente ferita dopo l'attacco di Londra il 22 marzo, nel corso del quale era caduta dal Westminster Bridge dentro il Tamigi ed era stata recuperata dai soccorritori.

Ne dà notizia la Bbc. Il numero delle vittime dell'attentato sale così a cinque.

"È morta dopo aver lottato per più di due settimane in ospedale", si legge nel comunicato diffuso dalla famiglia di Cristea. La donna si trovava a Londra in vacanza col fidanzato, Andrei Burnaz, che aveva deciso di chiederle di sposarlo proprio nel giorno dell'attacco sul Westminster Bridge. Il sindaco di Londra Sadiq Khan si è detto "profondamente rattristato" per la morte della turista.

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve