Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il livello di allarme è stato alzato nella regione di Ginevra, dove è stata avviata un'operazione di ricerca di persone sospettate di essere in qualche modo legate agli attentati terroristici di Parigi.

Date le circostanze, l'incontro sulla Siria previsto domani al Palazzo delle Nazioni si svolgerà in un'altra sede, mantenuta segreta.

"Nel quadro di investigazioni condotte sul piano nazionale e internazionale la polizia ginevrina è alla ricerca di persone segnalate dalla Confederazione", ha annunciato stamani il Dipartimento della sicurezza ginevrino.

"Le autorità ginevrine hanno ricevuto ieri pomeriggio da parte della Confederazione i connotati di individui sospetti che potrebbero trovarsi a Ginevra o nella regione ginevrina", afferma ancora il comunicato in cui si precisa che "vengono condotte indagini in collaborazione con i servizi nazionali e internazionali nell'intento di localizzare e fermare" queste persone.

La portavoce del Ministero pubblico della Confederazione (MPC), Nathalie Gut, conferma dal canto suo di aver allertato le autorità ginevrine in merito a persone sospette, nonché un veicolo, che potrebbero essere presenti nella regione. Stando a diversi media, le ricerche interessano da quattro a sei individui, nonché un veicolo utilitario con targa belga.

In seguito alla segnalazione, sul territorio ginevrino sono state dispiegate forze di polizia supplementari e il livello di allerta è stato aumentato. Sono in particolare sotto controllo il settore delle organizzazioni internazionali, l'aeroporto, la stazione ferroviaria e le sinagoghe. Alle frontiere, "le capacità sono al loro massimo", riferisce il portavoce dell'amministrazione doganale a Ginevra, Michel Bachar.

Il Ministero pubblico di Ginevra ha annunciato l'apertura di un'inchiesta penale per atti preparatori punibili, che sarà condotta dal procuratore generale Olivier Jornot e dal primo procuratore Yves Bertossa. La norma penale in causa punisce chiunque prenda, conformemente a un piano, concrete disposizioni tecniche o organizzative volte a commettere infrazioni gravi.

In seguito all'apertura dell'inchiesta, le autorità ginevrine rifiuteranno di fornire qualsiasi informazione in merito alle persone e al veicolo ricercati, riferisce la portavoce del Dipartimento ginevrino della sicurezza, Emmanuelle Lo Verso.

I corrispondenti accreditati presso le Nazioni Unite sono stati informati nel frattempo che l'incontro relativo alla Siria previsto domani fra delegazioni degli Stati Uniti, della Federazione russa e l'ONU non si terrà nella sede ginevrina dell'organizzazione internazionale. Il luogo in cui si svolgeranno i colloqui non sarà comunicato.

Le autorità ginevrine non hanno dal canto loro annullato le manifestazioni previste da domani nel quadro della celebrazione dell'Escalade, che commemora il fallito tentativo dei Savoiardi di conquistare la città nel 1602. Al corteo storico di domenica partecipano di regola diverse decine di migliaia di persone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS