Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La presidente della Confederazione, Doris Leuthard, ha condannato l'attentato perpetrato oggi a Stoccolma, affermando di essere sconvolta e colpita dagli eventi verificatisi nella capitale svedese.

La consigliera federale presenta le sue condoglianze alle vittime dell'attacco a nome della Svizzera. "Ogni forma di violenza, in particolare contro la popolazione civile, deve essere condannata con la massima fermezza", ha scritto Leuthard su un tweet diffuso dal portavoce del governo.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS