Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

C'era una "bomba", ma era finta, a bordo dell'aereo Air France, in volo da Mauritius a Parigi, costretto ad effettuare un atterraggio di emergenza a Mombasa. Lo annunciano le autorità aeroportuali kenyane sulla loro pagina Facebook.

Secondo France Info, si tratterebbe di "un oggetto fittizio costituito da diversi oggetti ripartiti in piccoli sacchetti portati da due persone della stessa famiglia che erano salite a bordo dell'aereo".

La bomba finta è attualmente allo studio della polizia keniota. Air France invierà del personale sul posto. Sull'Isola Mauritius verranno rafforzati i controlli all'imbarco.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS