Navigation

Atterrato a Sidney il primo volo non-stop da Londra

Arrivati, dopo oltre 19 ore di volo. KEYSTONE/EPA AAP/PETER RAE sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 15 novembre 2019 - 08:20
(Keystone-ATS)

È atterrato oggi all'aeroporto di Sydney il Dreamliner della compagnia di bandiera australiana Qantas che ha completato il primo volo di prova non-stop di 19 ore e 19 minuti da Londra.

Un viaggio record quello del Boeing 787-9 per la durata ma anche per la distanza percorsa, 17'800 km. Partito da Londra Heathrow giovedì alle 6 del mattino, il volo ha sorvolato Germania, Russia, Polonia, Bielorussia, Kazakistan e Cina prima di dirigersi a sud attraverso Filippine e Indonesia. Nonostante una capacità di passeggeri fino a 256, l'aereo trasportava solo circa 50 persone, tra cui scienziati, ricercatori, piloti e dipendenti Qantas, che hanno indossato per l'intero volo congegni di tecnologia per monitorare i modelli di sonno e il consumo di cibi e bevande, e per verificare l'effetto sullo stato di salute di fattori come l'illuminazione, il movimento e l'intrattenimento a bordo.

Sono stati anche registrati i livelli di melatonina che determina il jet lag, prima, durante e dopo il volo. Sono state inoltre monitorate encefalogramma le onde cerebrali e misurare la lucidità mentale dei piloti prima, durante e dopo il volo, al fine di elaborare i modelli di riposo più efficaci.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.