Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'assicuratore malattia Atupri ha realizzato nel 2014 un utile di 5,5 milioni di franchi, in forte aumento rispetto agli 1,0 milioni dell'anno precedente. I premi incassati hanno raggiunto 624 milioni (627 nel 2013).

In crescita risultano le prestazioni versate, passate da 561 a 583 milioni, mentre gli oneri d'esercizio sono scesi del 5% a 39,5 milioni, informa la società in un comunicato odierno. Il numero degli assicurati è rimasto stabile a 178'800. Gli accantonamenti, pari a 404 milioni, sono progrediti del 6%.

In un commento i vertici parlano di un ottimo risultato aziendale: Atupri è un assicuratore malattia efficiente e sano, con costi pari al 3,6% dei premi dell'assicurazione di base, nettamente al di sotto della media del settore di circa il 5%, sottolineano i manager.

Atupri è stata fondata nel 1910 come cassa malattia delle Ferrovie federali svizzere (FFS). Porta il nome Atupri dal 2003.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS