Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Nel 2010 in Svizzera sono state vendute 294'239 automobili nuove, il 10,6% in più dell'anno prima. L'associazione degli importatori (auto-svizzera) lo annuncia in una nota odierna, dicendosi più che soddisfatta. Si tratta del migliore risultato dal 2002, anno in cui erano state consegnate 295'109 vetture.
Nel solo mese di dicembre si è avuta una crescita del 17,6% (a 28'379 unità). Come in precedenza le preferenze della clientela elvetica sono andate alla VW, che ha venduto lo scorso anno 33'839 auto, il 14,8% in più del 2009. In seconda posizione figura la Renault, con 17'046 vetture (+13,2%). Seguono l'Audi (16'910, +0,7%), l'Opel (16'305, +15,7%), la BMW (16'061, +12,4%), la Ford (15'967, +9,9%) e la Peugeot (15'019, +27,2%).
Hanno venduto più di 10'000 auto anche la Skoda (14'388, +23,9%), la Toyota (13'735, -1,6%), la Citroën (13'232, +15,5%), la Mercedes (12'198, +4,2%) e la Fiat (11'108, -2,8%).
Del totale quasi 82'000 vetture, ossia il 27,9%, erano a trazione integrale (2009: 26%). Circa 89'500 vetture (30,4%, contro 29,4% nel 2009) erano provviste di motore diesel.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS