Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Continuerà a bruciare per diversi giorni un incendio scoppiato ieri mattina a Melbourne in un deposito di 150mila pneumatici, che emette un pennacchio di fumo nero e tossico, visibile da 75 km di distanza, attorno alla zona industriale di Broadmeadows.

I pompieri sono riusciti oggi, aiutati dalle migliori condizioni di temperatura e calma di vento, a guadagnare il controllo delle fiamme, ma i servizi di emergenza raccomandano ai residenti della zona di restare in casa, di chiudere porte e finestre e staccare l'aria condizionata.

Oltre 70 vigili del fuoco hanno combattuto le fiamme per tutta la notte e oggi sono intervenuti macchinari per separare gli pneumatici e gru per riversare schiuma e acqua dall'alto. "È l'unica maniera per estinguere l'incendio, raggiungere il fondo", ha detto il dirigente della Fire Brigade di Melbourne, Peter Thomas. Gli esperti stanno investigando sulle cause dell'incendio, ma le autorità non ritengono che sia sospetto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS