Navigation

Australia: incendi, dichiarato stato pericolo 'catastrofico'

Non c'è tregua in Australia. Il Paese sta lottando contro roghi impetuosi. KEYSTONE/EPA AAP/DARREN PATEMAN sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 11 novembre 2019 - 07:34
(Keystone-ATS)

Continua ai massimi livelli l'emergenza incendi in tre stati d'Australia: in New South Wales dove è stato dichiarato lo stato di pericolo 'catastrofico' nell'area periferica di Sydney e nelle regioni limitrofe e nel Queensland.

In questa stagione degli incendi ancora agli inizi, oltre un milione di ettari di territorio sono rimasti finora inceneriti in un continente in preda a una grave siccità, pari al totale delle tre stagioni precedenti.

Tre persone sono morte finora tra le fiamme, almeno 150 proprietà sono rimaste distrutte, ma il numero è destinato ad aumentare quando le zone toccate dai roghi saranno accessibili.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.