Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SYDNEY - Migliaia di persone hanno abbandonato le loro case nell'Australia meridionale e oltre un migliaio di abitazioni sono state inondate, a causa delle forte precipitazioni che si stanno spostando dal nord-est, dove nel frattempo il bilancio delle vittime è salito a 18.
Circa 3.500 residenti nello Stato di Vittoria hanno lasciato le loro case e 14.000 abitazioni sono state inondate, hanno reso noto le autorità dello Stato.
Lo Stato più colpito dalle inondazioni dall'inizio del mese è il Queensland, nel nord-est del Paese. Secondo l'ultimo bilancio, pubblicato oggi, 18 persone hanno perso la vita in una settimana, la maggior parte in località vicine a Brisbane.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS