Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una vicenda drammatica, degna del film Snakes on the plane, quello capitata ai passeggeri del volo Qantas diretto da Cairns, Australia nordorientale a Port Moresby in Papua Nuova Guinea. Un pitone di tre metri è infatti salito su un'ala del velivolo e per tutta la durata del volo, 2 ore circa, ha cercato di rimanervi attaccato.

Il rettile è stato notato dai passeggeri che hanno subito avvertito il personale e cominciato a fare foto e riprese video, subito finite su YouTube. Il pitone è stato trovato morto all'arrivo, ancora attaccato all'ala.

I pitoni della specie ametistina, spiegano gli esperti, tendono a nascondersi in spazi chiusi in attesa della preda. Potrebbe essere per questo che lo 'sfortunato clandestino' si sia allontanato dalle mangrovie che circondano l'aeroporto di Cairns, rifugiandosi nell'ala dell'aereo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS