Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il governo australiano ha annunciato una task force nazionale per affrontare il problema crescente della dipendenza da una forma di metanfetamina che crea rapida e forte dipendenza, soprannominata 'icè, o 'crystal meth'.

Secondo la polizia il suo tasso di uso è quasi raddoppiato nel paese lo scorso anno, mentre i cartelli internazionali della droga sono attratti dai prezzi relativamente alti che gli australiani sono disposti a pagare. La task force svilupperà una strategia nazionale e presenterà un primo rapporto al premier Tony Abbott per metà dell'anno.

Su una popolazione di 24 milioni di persone, 400 mila hanno assunto la droga lo scorso anno, e di questi, 100 mila la usano almeno una volta la settimana. Gli arresti legati a questo tipo di metanfetamina sono aumentati del 25% negli ultimi anni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS