Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ieri sera un 16enne nordafricano è entrato in una ricevitoria di scommesse a Innsbruck, in Tirolo (Austria), e ha colpito ripetutamente con un machete un altro nordafricano di 32 anni.

Il minorenne, armato anche di pistola a salve e spray al peperoncino, è poi scappato e solo alcune ore dopo è stato intercettato e fermato da una pattuglia della polizia. La vittima è ricoverata alla Clinica universitaria di Innsbruck ed è tuttora in pericolo di morte.

SDA-ATS