Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il prototipo di un piccolo bus elettrico senza autista (foto d'archivio)

KEYSTONE/ALEXANDRA WEY

(sda-ats)

A Vienna dal 2019 circoleranno bus di linea elettrici senza autista. Lo prevede un progetto pilota, che sarà avviato nei prossimi mesi.

La francese Navya consegnerà inizio 2018 i primi due pulmini elettrici con guida autonoma da undici posti che per circa un anno saranno testati in reali condizioni su un percorso "protetto" a Seestadt Aspen, un nuovo quartiere della capitale austriaca in via di realizzazione. Ci saranno fermate, passeggeri e orari.

Nel 2019 i bus senza autista dovrebbero invece entrare effettivamente in servizio nello stesso quartiere. Il progetto, sostenuto dal governo, include tra l'altro la società di trasporto pubblico Wiener Linien, l'Austrian Institute of Technology e la Siemens. Vienna sta preparando anche l'introduzione di metropolitane con "autopilota".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS