Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una graduale fine delle "misure di emergenza" che hanno consentito il passaggio di migranti attraverso l'Austria senza nessun controllo alle frontiere è stata annunciata dal cancelliere austriaco Werner Faymann.

Lo scrive il sito del quotidiano austriaco Der Standard sottolineando che non vengono precisati i tempi.

"Abbiamo sempre detto che si tratta di una situazione di emergenza nella quale dobbiamo agire in maniera rapida e umana", ha dichiarato Faymann in un comunicato della cancelleria austriaca. "Abbiamo aiutato più di 12'000 persone in una situazione difficile - ha aggiunto -. Ora, passo dopo passo, dobbiamo uscire dalle misure d'emergenza e tornare a una normalità conforme al diritto e alla dignità umana".

Nel presentare la dichiarazione, Standard annuncia che "vi saranno controlli a campione al confine austriaco con l'Ungheria".

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS