Navigation

Austria: scoperto cadavere grazie all'orso M13

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 aprile 2012 - 18:44
(Keystone-ATS)

L'orso M13, che negli ultimi tempi si aggira fra Svizzera e Austria, ha condotto oggi la polizia del Tirolo alla scoperta di un cadavere, presumibilmente vittima di omicidio.

In località Spiss, il plantigrado ha abbattuto un albero, che è finito sulla rete elettrica provocando un incendio. Polizia e vigili del fuoco sono accorsi sul posto, e un agente alla ricerca del responsabile ha trovato il corpo.

Dai primi accertamenti si tratta di un uomo sulla quarantina, che non è ancora stato identificato. I responsabili del delitto non sono ancora noti. Vista la vicinanza col confine svizzero, anche le autorità elvetiche sono state avvertite.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?