Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un uomo ha aperto il fuoco durante un concerto a Nenzing nell'ovest dell'Austria al confine con il Liechtenstein, uccidendo 2 persone, ferendone 11 e si è poi suicidato. Lo ha detto la polizia.

L'uomo, un 27enne, avrebbe sparato all'impazzata in un locale frequentato da motociclisti, al termine di una lite con una donna, riferiscono media locali. Al concerto c'erano circa 150 persone.

Tra i feriti c'è anche una cittadina svizzera. Lo ha annunciato il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) senza dare ulteriori precisazioni.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS