Navigation

Austria: Strache lascia la politica dopo scandali

Heinz Christian Strache KEYSTONE/APA/APA/HELMUT FOHRINGER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 ottobre 2019 - 10:49
(Keystone-ATS)

L'ex leader della ultradestra austriaca Fpö, Heinz Christian Strache, si è autosospeso dal partito, che ha guidato per 14 anni, e ha annunciato la sua uscita dalla politica.

L'ex vice cancelliere ha convocato in mattinata una conferenza stampa, giocando così in anticipo per evitare la sua espulsione dal partito che ormai era imminente dopo Ibizi-gate e lo scandalo delle spese pazze. Strache ha respinto tutte le accuse e ha sottolineato che non punta alla scissione della Fpö.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.