Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW YORK - "Poco più di un anno fa l'industria automobilistica era sull'orlo del fallimento. Ora cominciamo a vedere i segnali di ripresa. Anche se la strada è ancora lunga, i progressi registrati finora vanno al di là di quelli che molti osservatori ritenevano possibili un anno fa".
Lo afferma la Casa Bianca, sottolineando come "l'industria sta creando occupazione e le case automobilistiche americane stanno ripristinando la disciplina finanziaria e tornando alla redditività". Il presidente americano Barack Obama si recherà domani negli impianti Chrysler e General Motors di Detroit, mentre il prossimo 5 agosto visiterà quello di Chicago di Ford, l'unica casa automobilistica americana a non aver chiesto aiuti pubblici.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS