Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'amministratore delegato della casa automobilistica Ford, Mark Fields.

KEYSTONE/AP/CARLOS OSORIO

(sda-ats)

"Ci sarà un ambiente maggiormente favorevole ai produttori statunitensi di automobili grazie a Trump". L'amministratore delegato di Ford Mark Fields si dice sicuro che il tycoon manterrà le promesse di una riforma del sistema fiscale a vantaggio dell'industria.

La casa automobilistica ha di recente cancellato il progetto di costruire un impianto in Messico, osteggiato dal presidente eletto.

"Un ambiente più sereno per l'industria manifatturiera - ha detto Fields a margine del Consumer Electronics Show come riporta Bloomberg - è positivo per l'economia statunitense. Vedremo se Trump sarà in grado di garantirlo. Ma noi abbiamo già dato il nostro voto di incoraggiamento".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS