Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il mercato dell'auto europeo comincia l'anno con un segno positivo ma rallenta: a gennaio le immatricolazioni nella Ue e nei paesi Efta sono state 1.093.565, il 6,3% in più dello stesso mese del 2015.

I dati sono stati pubblicati sul sito dall'Acea, l'associazione delle case automobilistiche europee. È il ventinovesimo mese consecutivo di crescita

Tra i maggiori mercati Italia (+17,4%) e Spagna (+12,1%) registrano a gennaio le performance migliori, entrambi con percentuali di crescita a doppia cifra. Anche in Francia (+3,9%), Germania (+3,3%) e Regno Unito (+2,9%) le immatricolazioni sono in aumento anche se in misura più modesta.

Fiat Chrysler Automobiles continua a correre in Europa e più del mercato: a gennaio le immatricolazioni del gruppo - secondo i dati Acea - sono state 72.646, il 14,3% in più dello stesso mese 2015. La quota sale dal 6,2 al 6,6% e tutti i brand sono in crescita: Jeep registra un incremento del 32,6%, Fiat e Alfa Romeo del 13,9% e Lancia del 2,3%.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS