Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Cinque persone sono morte ieri sera nell'attentato compiuto da un kamikaze a bordo di un'autobomba nella città di Kano, nel nord della Nigeria.

"Verso le 22 (le 23 ora svizzera, ndr) abbiamo udito un'esplosione e ci siamo recati immediatamente sul posto: cinque persone, tra cui il kamikaze, sono morte", spiega il commissario della polizia locale Adelere Shinaba.

Le vittime del kamikaze sono "tre uomini ed una bambina di 12 anni", precisa Shinaba, aggiungendo che l'attentato è stato compiuto nel quartiere a maggioranza cristiana di Sabon Giri.

Secondo la fonte, è ancora troppo presto per determinare i responsabili dell'attacco.

L'attentato suicida arriva dopo l'adozione da parte della Nigeria e dei suoi vicini di un piano d'azione regionale per combattere il gruppo islamista armato Boko Haram, che ha rapito 223 liceali nel nordest del Paese.

SDA-ATS