Navigation

Automobilisti reticenti a cambiare assicurazione

Nonostante i premi per l'assicurazione dell'auto continuino a calare, nel 2019 solo il 4% dei detentori di veicoli in Svizzera ha scelto una polizza più conveniente indipendentemente dal cambio di auto (foto simbolica) KEYSTONE/PETER KLAUNZER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 16 settembre 2019 - 14:50
(Keystone-ATS)

Nonostante i premi per l'assicurazione dell'auto continuino a calare, nel 2019 solo il 4% dei detentori di veicoli in Svizzera ha scelto una polizza più conveniente indipendentemente dal cambio di auto. Un anno fa era il 7%.

Lo rileva il servizio di confronti internet Comparis.

Dall'inizio dell'anno, circa l’11% di automobilisti (il 14% l'anno scorso) ha cercato informazioni su premi più bassi, aggiunge Comparis. Più della metà degli automobilisti svizzeri - puntualizza - non ha mai cambiato assicurazione.

Il sondaggio di Comparis rileva anche forti lacune quando si tratta della propria assicurazione auto: il 55% degli assicurati con polizza casco parziale crede erroneamente che la sua assicurazione si faccia carico dei danni causati in prima persona al proprio veicolo.

Una tendenza simile emerge anche tra gli assicurati che hanno stipulato solamente l'assicurazione obbligatoria di responsabilità civile auto. Il 36% è convinta che l'assicurazione si farebbe carico dei danni causati in prima persona alla propria auto.

Per il sondaggio Comparis ha interrogato 957 automobilisti di età compresa tra i 18 e i 74 anni, che possiedono almeno un'auto non in leasing.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.