Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - La AutoPostale svizzera SA acquisterà nei prossimi due anni 175 nuovi veicoli. I torpedoni, forniti principalmente dalla tedesca EvoBus e dalla francese Irisbus, costeranno in totale 63 milioni di franchi.
La AutoPostale ha comunicato oggi che, con le nuove forniture, i bus gialli in Svizzera avranno un'età media di 6,6 anni. I nuovi veicoli entreranno in funzione fra il marzo 2011 e il dicembre 2012.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS