Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Il 2009 è stato un buon anno in Svizzera sul fronte della sicurezza aerea. L'aviazione commerciale non ha registrato alcun incidente, mentre per quanto riguarda i piccoli velivoli i sinistri sono stati 33 (con 3 morti) e nelle operazioni di volo con elicotteri gli incidenti sono stati 10 (2 decessi), ha indicato oggi l'l'Ufficio federale dell'aviazione civile (UFAC).
La situazione nella Confederazione rispecchia quella osservata oltre confine: dalle statistiche relative al traffico aereo mondiale emerge che nel 2009 il tasso di incidenti è stato uno dei più bassi registrati nel ventunesimo secolo. Limitando la prospettiva al solo Vecchio Continente, i dati provvisori forniti dall'Agenzia europea per la sicurezza aerea (AESA) indicano che l'anno scorso la quota di sinistri mortali è stata la più bassa mai registrata nella storia dell'aviazione commerciale dei suoi 31 stati membri (Svizzera inclusa).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS