Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consigliere federale Alain Berset.

KEYSTONE/ANTHONY ANEX

(sda-ats)

Il risultato del voto sull'iniziativa popolare AVSplus (59,4% di no) chiarisce la situazione prima dei dibattiti nel Consiglio nazionale di domani, ha dichiarato il consigliere federale Alain Berset.

Berset ha sottolineato la necessità di trovare una soluzione equilibrata che soddisfi tutti i partiti.

Con il no al testo dei sindacati e della sinistra - ha detto incontrando i media - gli Svizzeri hanno indicato che respingono rendite più alte di adesso; la popolazione è cosciente dei problemi che concernono la pensione, "ma preferisce una equa soluzione mediana". Ha quindi difeso la sua riforma di previdenza vecchiaia, attualmente in mano al parlamento.

A suo parere era importante chiarire la situazione prima di questo voto, "ma non sono certo che il risultato avrà un grande influsso sulle decisioni del Nazionale", ha affermato, reiterando l'auspicio che si giunga a una soluzione equilibrata sulla quale tutte le forze politiche convergano.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS