Navigation

Axa Winterthur: raccolta premi stabile nel primo semestre

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 agosto 2012 - 11:09
(Keystone-ATS)

Axa Winterthur ha subito un calo del 68,3% dell'utile netto nel primo semestre 2012, sceso a 442 milioni di franchi. Sul dato dei primi sei mesi dell'anno scorso avevano influito positivamente proventi della vendita della partecipazione di minoranza nella cinese Taikang. Senza tale fattore straordinario il risultato è stabile.

L'utile operativo - ha comunicato oggi la filale svizzera del gruppo assicurativo francese Axa - si è attestato a 428 milioni (+0,8%). Esso è stato realizzato malgrado i danni causati dalle intemperie e dalla grandine di giugno, osserva l'impresa di Winterthur.

Il volume d'affari è lievemente aumentato, dello 0,9% a 8,91 miliardi di franchi. La raccolta premi nel settore danni è salita di un punto percentuale a 2,96 miliardi di franchi e nel ramo vita dello 0,9% a 5,95 miliardi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?