Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Axpo cancellerà circa 300 posti nei prossimi tre anni a causa delle sempre più difficili condizioni di mercato nel settore che hanno pesato sulla performance del primo semestre dell'esercizio 2013/2014 . Lo ha comunicato oggi il gruppo energetico zurighese, precisando che con tale misura intende mantenere la sua capacità in termini di redditività.

Il giro d'affari globale è sceso in un anno del 10,4% per attestarsi a 3,57 miliardi di franchi e l'utile netto si è contratto a 502 milioni di franchi rispetto ai 603 milioni di un anno prima. A livello operativo, l'Ebit è diminuito passando dai 720 milioni di franchi del primo semestre dell'esercizio precedente a 545 milioni.

SDA-ATS