Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Martin Bäumle, presidente dei Verdi liberali, minaccia il PLR di ritirare il sostegno al consigliere federale Johann Schneider-Amman dopo le elezioni federali 2015. In un'intervista pubblicata oggi dalla "SonntagsZeitung", si è detto pronto a sostenere un secondo seggio UDC.

Bäumle giustifica la scelta con l'atteggiamento del PLR riguardo alla svolta energetica. "Se il PLR sabota la svolta energetica, la concordanza all'interno del Consiglio federale dovrà essere ristabilita, attribuendo un secondo seggio all'UDC invece che ai liberali radicali".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS