Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

NEW DELHI - Circa 5 milioni di pellegrini indù sono arrivati nella città settentrionale di Haridwar per immergersi nelle acque del Gange domani in occasione dell'ultimo "bagno reale".
E' quanto hanno riferito gli organizzatori del Kumbh Mela, il raduno religioso in corso nel nord dell'India, a fonti di stampa indiane. Domani si celebra la giornata del "mesha sankranti" (ingresso del sole nella costellazione dell'ariete) che rappresenta il momento culminante dell'evento.
Dagli inizi di gennaio milioni di fedeli induisti hanno già compiuto il rituale pellegrinaggio che si tiene ogni tre anni a rotazione in diverse città sacre indiane.
Le autorità hanno schierato 15 mila poliziotti per garantire l'ordine e organizzare le immersioni lungo 15 chilometri di fiume a Haridwar e a Rishikesh.

SDA-ATS