Navigation

Bahrein: al Jazira; re rimuove 3 ministri responsabili crisi

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 febbraio 2011 - 22:05
(Keystone-ATS)

Il re del Bahrein, Hamad bin Isa al Khalifa (la dinastia da 200 anni è al potere nell'emirato), ha rimosso tre ministri accusandoli "di aver provocato la crisi" nel Paese. Lo riferisce la televisione araba al Jazira, citando fonti ufficiali ma senza dare dettagli.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?