Navigation

Bahrein: governo riconosce eccessivo uso forza

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 novembre 2011 - 16:00
(Keystone-ATS)

Il governo del Bahrein ha riconosciuto oggi "casi di eccessivo uso della forze e maltrattamenti di detenuti" nella repressione delle manifestazioni dell'opposizione di quest'anno, mentre stanno per essere resi noti i risultati di un'inchiesta di una commissione indipendente. Venti procedimenti giudiziari sono già stati avviati contro autorità coinvolte in questi episodi, ha sottolineato l'esecutivo in un comunicato diffuso dall'agenzia ufficiale Bna.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?