Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Centinaia di sciiti del Bahrein hanno manifestato oggi di fronte all'ambasciata Usa di Manama per chiedere il sostegno di Washington alla loro protesta, che prosegue ormai da tre settimane.

Gli Stati Uniti dal canto loro da decenni mantengono la Quinta flotta ancorata nei porti dell'arcipelago del Golfo, abitato in prevalenza da sciiti ma governato da oltre due secoli dalla dinastia sunnita dei Khalifa.

I manifestanti sciiti, che respingono ogni accusa di esser manovrati dal vicino Iran e invitano gli Usa a sostenere la loro rivolta proprio come fatto nel caso della Tunisia e dell'Egitto, chiedono una profonda riforma costituzionale che conceda loro maggiori diritti e metta fine alle "persecuzioni confessionali" di cui sarebbero vittime.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS