Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Diverse persone sono rimaste ferite stamani in scontri fra sunniti e sciiti in una città al centro del Bahrein, Hamad. Si tratta del primo incidente interreligioso da quando due settimane fa è scoppiata la protesta nel piccolo stato del Golfo, a maggioranza sciita, ma governato da una monarchia sunnita.

Residenti di Hamad hanno riferito che un gruppo di sciiti si è scontrato con un gruppo di sunniti e cittadini del Bahrein di origine siriana. Le violenze sono cessate quando è arrivata la polizia. In seguito le forze si sicurezza si sono fronteggiate con gruppi di sciiti accorsi nell'area da altre parti del piccolo stato, un arcipelago nel Golfo.

"Un uomo è caduto e un grosso gruppo è arrivato e lo ha picchiato - ha raccontato un testimone -. Ci sono ancora gruppi con bastoni dappertutto, ma gli scontri sono in gran parte finiti". Un residente ha riferito che "erano coinvolte un centinaio di persone". Giornali locali riferiscono che diverse persone sono rimaste ferite negli incidenti. Elicotteri della polizia volano sopra il luogo dello scontro e ambulanze accorrono verso questo.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.








Teaser Longform The citizens' meeting

Non mancate il nostro approfondimento sulla democrazia diretta svizzera

1968 in Svizzera

SDA-ATS