Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La polizia ha aperto il fuoco contro manifestanti nella città sciita di Deih, in Bahrein, a ovest della capitale Manama. Lo ha riferito all'Afp un attivista per la difesa dei diritti umani che si trova sul posto.

Secondo Nabil Rajab, direttore del Centro del Bahrein per i diritti dell'uomo, vicino all'opposizione, i poliziotti hanno sparato con fucili e lanciato lacrimogeni su alcune centinaia di persone scese in strada per una manifestazione spontanea.

Un giornalista della France Presse ha visto poliziotti in tenuta anti-sommossa schierati all'ingresso della città, lanciando lacrimogeni. Diversi veicoli della polizia bloccano la strada che porta a Deih dalla località vicina di Jidhafs.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS