Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un uomo è rimasto ucciso oggi in Bahrein nel corso di scontri tra le forze di sicurezza e migliaia di manifestanti. Non è chiaro se si tratti di un poliziotto o un contestatore. Lo riferisce la tv di Stato dell'arcipelago indipendente del Golfo.

Fonti ospedaliere locali, che hanno confermato la morte di un manifestante, hanno indicato che circa 200 persone sono rimaste ferite oggi durante gli scontri in un sobborgo meridionale di Manama.

Le autorità di Manama hanno oggi imposto lo stato d'emergenza per i prossimi tre mesi, mentre da ieri sono stati schierati nel paese un migliaio di soldati sauditi e circa 500 poliziotti degli Emirati arabi uniti (Eau), come parte del contingente inter-arabo "Scudo della Penisola" del Consiglio di cooperazione del Golfo (Ccg).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS