Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il consigliere nazionale Jean-François Rime è il nuovo candidato dell'UDC friburghese al Consiglio degli Stati.

Nel secondo turno, in programma l'8 novembre, affronterà l'uscente Christian Levrat, presidente del PS nazionale, e il consigliere di Stato PPD Beat Vonlanthen. Lo ha reso noto stamane la cancelleria cantonale.

Il nuovo candidato democentrista sostituisce Emanuel Weber, ritiratosi dopo essersi classificato quarto al primo turno. Rime era già sceso in campo nella corsa agli Stati nel 2007 e nel 2011, senza però ottenere il mandato. Al Nazionale, lo scorso 18 ottobre, è stato invece rieletto senza problemi con 29'203 voti.

L'UDC avrebbe potuto decidere di sostenere il consigliere nazionale PLR Jacques Bourgeois, terzo al primo turno, ma martedì scorso egli ha rinunciato, alla luce del mancato sostegno del PPD a un'alleanza borghese a tre anti-Levrat. L'UDC ha quindi optato per un proprio candidato al ballottaggio.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS