Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La presidente della Confederazione Doris Leuthard

(sda-ats)

La presidente della Confederazione Doris Leuthard ha consegnato oggi a Berna i premi Balzan ai vincitori dell'edizione 2017, designati nello scorso settembre.

Sono stati premiati gli storici tedeschi Aleida e Jan Assmann (Università di Costanza e di Heidelberg) per gli studi sulla memoria collettiva; l'economista e sociologa indiana Bina Agarwal (Università di Manchester) per gli studi di genere; i biologi statunitensi James P. Allison e Robert D. Schreiber (University of California Berkeley e Washington University School of Medicine Saint Louis) per gli approcci immunologici nella terapia del cancro; l'astronomo e astrofisico belga Michael Gillon (Università di Liegi) per il sistema planetario solare e gli esopianeti, e lo storico e politologo statunitense Robert O. Keohane (Woodrow Wilson School - Princeton University) per le relazioni internazionali, storia e teoria.

La cerimonia si è svolta nella sala del Consiglio nazionale. Ciascun premio è dotato di 750'000 franchi, la metà dei quali da reinvestire nell'attività di ricerca.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS