Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Una bambina indiana di tre anni è stata violentata da uno o più sconosciuti ora in fuga a New Delhi, che le hanno anche inserito un oggetto di legno nelle parti intime. Lo riferisce oggi Ndtv, precisando che la piccola è in gravi condizioni in ospedale.

Lo stupro, ha precisato l'emittente, è avvenuto sabato sera in un terreno abbandonato del quartiere di Sarojini Nagar a New Delhi. La piccola è stata trovata piangente e sanguinante da alcuni abitanti della zona, che hanno avvertito i genitori.

Trasferita in ospedale, la bambina, che è parte di una povera famiglia che vive in una baraccopoli, è stata sottoposta ad intervento chirurgico ed è ora in rianimazione, anche se la sua vita non sembra in pericolo.

Secondo quanto la piccola vittima ha raccontato alla madre, gli aggressori avrebbero utilizzato un coltello per minacciarla. Sulla base di alcuni indizi materiali, la polizia è ora alla ricerca dei responsabili.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS