Navigation

Ban Ki-moon pronuncerà un discorso davanti all'Assemblea federale

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 agosto 2012 - 11:23
(Keystone-ATS)

Le Camere federali riunite accoglieranno un ospite d'eccezione durante la sessione autunnale: l'11 settembre, il segretario generale del'ONU Ban Ki-moon pronuncerà infatti un discorso per celebrare il decimo anniversario dell'adesione della Svizzera alle Nazioni Unite.

È la prima volta che un segretario generale dell'ONU si esprime davanti all'Assemblea federale. Kofi Annan, predecessore di Ban Ki-moon, si era recato a Palazzo federale nel 1997 - ricordano i Servizi del parlamento - ma senza prendere la parola.

L'ex consigliere federale Joseph Deiss si era invece espresso davanti alle Camere federali nel dicembre del 2010 in qualità di presidente dell'Assemblea generale dell'ONU.

Il programma ufficiale della visita a Berna di Ban Ki-moon sarà annunciato la settimana prossima. Il segretario generale delle Nazioni Unite sarà in ogni caso ricevuto dai presidente delle Camere e da una delegazione del Consiglio federale.

All'inizio di quest'anno, il 68enne Ban Ki-moon ha iniziato il suo secondo quinquennio in qualità di segretario generale dell'ONU. Ban Ki-moon conosce la Capitale federale dato che nell'ottobre 2011 aveva partecipato alla 125esima assemblea dell'Unione interparlamentare (UIP) a Palazzo federale.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?