Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il numero delle persone che vive in estrema povertà calerà sotto il 10% quest'anno, al 9,6%. L'obiettivo della Banca mondiale è quello di mettere fine all'estrema povertà entro il 2030.

Lo conferma il presidente dell'istituzione, Jim Yong Kim, sottolineando che le altre due sfide con cui è alle prese l'economia globale sono l'emergenza rifugiati e il cambiamento climatico.

"La crisi dei rifugiati è molto difficile", mette in evidenza Kim, secondo cui il mondo deve ridurre le emissioni e agire, aumentando l'accesso alle energie rinnovabili e all'efficienza.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS