Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La Banca Mondiale taglia le stime di crescita mondiali per il 2016 e il 2017. A pesare è anche il rallentamento della Cina. Il Pil mondiale crescerà quest'anno del 2,9% rispetto al +3,3% stimato in precedenza. Per il 2017 la crescita è prevista al 3,1%.

L'economia dell'area euro crescerà quest'anno dell'1,7%, prevede la Banca Mondiale, stimando una crescita dell'1,7% anche per il 2017. La ripresa "continua ma fragile" sostenuta dalla politica monetaria, afferma.

La Banca Mondiale rivede poi al ribasso le stime di crescita per Cina e Stati Uniti nel 2016. L'economia cinese crescerà quest'anno del 6,7% a fronte del 7% stimato in precedenza, e del 6,5% il prossimo. Il Pil americano crescerà del 2,7% nel 2016, meno del 2,8% previsto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS