Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La banca privata sangallese Notenstein La Roche deve risparmiare. La filiale del gruppo Raiffeisen ha annunciato che intende ridurre i costi di 10 milioni di franchi: la misura comporterà in particolare il licenziamento di 10-12 dipendenti su un totale di circa 500.

Oltre ai licenziamenti l'istituto prevede per 10 collaboratori pensionamenti anticipati e per altri 10 una riduzione del tempo di lavoro, ha comunicato all'ats il Ceo di Notenstein La Roche, Adrian Künzi, confermando un'informazione diffusa oggi sul sito finews.ch.

La ristrutturazione riguarda le 13 succursali della banca. I siti romandi dovrebbero essere toccati in modo minore. L'istituto adotterà altre misure di risparmio, tra le quali la riduzione delle spese pubblicitarie e di marketing.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS