Navigation

Banca Sarasin cede filiale di Lugano a famiglia Colombo

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 febbraio 2010 - 09:41
(Keystone-ATS)

BASILEA/LUGANO - La banca Sarasin ha deciso di separarsi dalla sua filiale di Lugano, la Sarasin Colombo Gestioni Patrimoniali, che torna così di propietà della famiglia Colombo. La scelta è motivata dallo scudo fiscale italiano e le sue conseguenze sulla gestione patrimoniale in Ticino.
Sarasin aveva rilevato l'istituto luganese nel 2007 con l'intenzione di rafforzare le attività nel mercato italiano. Secondo quando comunicato dalla banca basilese, è stata la famiglia Colombo a chiedere di rientrare in possesso della filiale di Lugano. L'ammontare della transazione annunciata oggi non è stato divulgato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.