Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il logo della Banca Wir

Keystone/GEORGIOS KEFALAS

(sda-ats)

La Banca WIR ha realizzato nel 2016 un utile netto di 14,2 milioni di franchi, in aumento del 3,2% rispetto all'esercizio precedente. La somma di bilancio è salita del 2,1% a 5,31 miliardi.

I fondi della clientela, afferma un comunicato odierno, sono aumentati del 2,4% a 3,88 miliardi e i prestiti dello 0,9% a 4,54 miliardi. Le operazioni su interesse, la maggiore fonte di ricavi, ha generato proventi per 56,6 milioni (+4,1%), mentre è calato il prodotto delle operazioni in commissione e da prestazioni di servizi: -3,3% a 25,1 milioni.

Il CEO Germann Wiggli, attraverso un comunicato, ha fatto sapere che il 2016 è stato una buona annata, visti i ridotti margini di guadagno e i bassi tassi di interesse. Il consiglio di amministrazione propone il versamento di un dividendo invariato di 10 franchi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS