Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Barklays taglierà fino a 14.000 posti di lavoro quest'anno. Lo ha confermato oggi la banca inglese rivelando così un intervento più massiccio di quanto previsto.

Lo scorso febbraio era infatti emerso che la banca avrebbe ridotto i posti di lavoro, sia nel Regno Unito sia sulla sua presenza internazionale, eliminandone tra i 10.000 e i 12.000. La nuova strategia inoltre vede un ridimensionamento in particolare per la banca di investimenti, che entro il 2016 perderà circa 7.000 posti.

SDA-ATS