Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un tribunale per i crimini di guerra in Bangladesh ha condannato un uomo alla pena capitale e un altro all'ergastolo per aver collaborato con il Pakistan negli omicidi di massa e altri crimini durante la guerra d'indipendenza del 1971.

Sheikh Sirajul e Khan Akram Hossain sono stati condannati da un tribunale di Dhaka. I due sono stati accusati di aver ucciso, durante la guerra, circa 700 civili nel distretto sud-occidentale di Bagerhat. E di aver ucciso, in un'altra occasione, in un villaggio circa 50 persone appartenenti a una minoranze indù.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS